LIBRI, PASSIONE PARIGI

A Parigi nonostante la crisi  diverse piccole librerie hanno evitato la chiusura puntando sul rapporto di fiducia fra l’appassionato lettore e i consigli di un esperto libraio. L’atmosfera intima di questi luoghi di cultura unita spesso a una storia decennale ha permesso a questi piccoli negozi di portare avanti un lavoro artigianale fatto di passione e pazienza. Nella capitale francese le librerie, dal duemila sono diminuite di un terzo. Ce ne sono settecentoquindici. Ma è sempre un buon numero se si considera che in tutta Italia ce ne sono ottocentoundici. Una delle librerie parigine che nonostante il passare del tempo e una diversa fruizione della pagina stampata continua ad essere un punto di riferimento per gli appassionati è la Shakespeare and Company.

Paolo Mr vinile Marra

 

 

(MRoma1E)

Lascia un commento