LA CURVA.

Parola che suscita un’emozione. Si adatta molto bene alle passioni, o meglio, assume un significato ed un’emozione conseguente a seconda della passione che uno ha. Mi spiego. Pensiamo ad un motociclista, per lui la curva è il momento più esaltante, […]

IN TRENO. LA VIA DELLA SETA.

  Primo gennaio duemiladiciassette, il primo ed ultimo treno per quel giorno, destinazione Londra. Uno dei tanti? No, questo e’ un treno unico, perche’ “nasce” in Oriente e “sfocierà” dopo dodicimila chilometri e diciotto giorni di viaggio, nel bel mezzo […]

TRA IL CIELO E IL MARE. FIUMEFREDDO BRUZIO

Note di viaggio lunedi racconterà la prosperità del Regno delle due Sicilie, oggi rappresentata da paesi incantevoli e preziosi. A parlarci di uno dei borghi piu’ belli del Regno e d’Italia e’ Alessandra Porto, Presidente dell’Associazione Culturale “TiPorto In Calabria”. […]

I VIAGGI SONO LA MIA VITA.

Viaggio-spedizione in uno dei luoghi più inospitali del pianeta La depressione Dancala o terra Afar, grande triangolo compreso fra l’altopiano etiopico e il mar Rosso, nasce ai piedi Tigray in Etiopia ed è il punto più basso dell’intera Africa con […]

ROCK’S COOL. DAMMI UNA MANO MIKE!

Che la scena di Seattle fosse troppo stretta e sovraffollata all’inizio degli anni ’90, era cosa risaputa. Sull’onda del successo planetario di Nevermind i Nirvana divennero i profeti della nuova musica ed in qualche modo stabilirono uno standard, sulla base […]

BRIGHTON. CHE IL PUNK ABBIA INIZIO!

Lunedi 23 gennaio, Note di Viaggio dedicherà una puntata al Punk. Nell’ambito dei festeggiamenti per il quarantesimo anniversario dalla nascita del punk nel Regno Unito, una nuova mostra sta esplorando le radici del movimento presso la Galleria delle Stampe e […]

GOLFO DI KHAMBHAT. MARE E MISTERI

Lunedi 16 Gennaio 2017, Note di Viaggio concluderà il ciclo di articoli dedicati al tema del mare. Golfo di Khambhat. Gli esploratori ritengono di avere scoperto i resti di una città mitica a largo delle coste dell’ India che secondo […]

George Michael: «E’ bello essere vivi»

Georgios Kyriacos Panayiotou, muore a Goring-on-Thames, il 25 dicembre 2016. Peccato. Peccato, non perché la maggior parte di noi lo conoscesse di persona o avesse contatti con lui, peccato perché molti si aspettavano ancora molto da lui in termini di produzioni […]